Ricerca immobili

newsletter

Per essere sempre aggiornato sulle notizie

dal mondo immobiliare.

Agevolazione prima casa bis se la casa è inagibile

30/09/2017

Da tempo ormai, le agevolazioni prima casa sono a disposizione di tutti i soggetti che, appunto, abbiano intenzione di acquistare la loro prima abitazione. Criterio alla base di questa agevolazione è la non ripetibilità: chiesta una volta, non è più possibile usufruirne. Almeno fino ad ora. 

Agevolazione prima casa, è possibile usufruirne di nuovo se l'immobile è inagibile

A creare il caso è stato il proprietario di un immobile, acquistato appunto con le agevolazioni prima casa, diventato poi inagibile a causa degli eventi sismici dell'agosto e dell'ottobre 2016. Questi, ha chiesto chiarimenti all'Agenzia delle Entrate, in merito alla possibilità di poter acquistare una seconda casa usufruendo ancora una volta dei bonus fiscali. 

L'Agenzia ha prontamente risposto tramite la risoluzione n. 107/E, chiarendo che tale "privilegio" può essere riconosciuto  al proprietario di un immobile acquistato fruendo delle agevolazioni prima casa, solo e se la casa in questione non risulti più idoneo a soddisfare le esigenze abitative. La risoluzione continua poi chiarendo che nel caso di terremoto, l'inagibilità dell'immobile è attestato dall'autorità competente, e fino a quando questa resterà valida, il soggetto in questione potrà nuovamente usufruire delle agevolazioni prima casa. 

Se poi, la dichiarazione di inagibilità dovesse essere revocata, rimarrano comunque validi i benefici portati dalle agevolazioni per l'acquisto della "seconda prima casa" in quanto, al momento della compravendita, tutte le condizioni previste dalla normativa erano soffisfatte.