Ricerca immobili

newsletter

Per essere sempre aggiornato sulle notizie

dal mondo immobiliare.

Il Covid non ferma la risalita dei prezzi

02/11/2020

 

Il Covid non ferma il mercato immobiliare, a confermarlo i dati rilevati dall'Istat, che evidenziano un aumento dei prezzi durante il secondo trimestre di questo particolare 2020. 

Rispetto al trimestre precedente, la crescita dei prezzi delle case ha fatto registrare un +3,1% rispetto al trimestre precedente e un+3,4% su base annua. Una dinamica che riguarda  sia le nuove abitazioni (+2,7%) sia quelle già esistenti (+3,7%). Quello evidenziato è il consolidamento di un trend avviato nella seconda parte del 2019 e si riferisce ai contratti di vendita stipulati tra aprile e giugno 2020, i quali accordi risalgono ad un periodo precedente. 

L'altra faccia della medaglia di questo stesso periodo è una contrazione del numero di compravendite, probabilmente collegata alle misure che sono state adottate per contenere il virus, calo che comunque è stato recuperato in parte durante il mese di giugno.

Stando a quanto dichiarato dagli esperti la stabilità dovrebbe arrivare nei prossimi mesi, in termini di prezzi delle abitazioni, che potrebbero anche subire un calo. In generale, infatti, il mercato immobiliare risente sempre degli effetti della crisi dopo qualche mese.