Ricerca immobili

newsletter

Per essere sempre aggiornato sulle notizie

dal mondo immobiliare.

Il mercato immobiliare residenziale italiano resiste al COVID

02/09/2020

Il mercato immobiliare italiano è forte e resiste anche al COVID 19. A dirlo sono le stime condotte dall'Istat sul primo trimestre di questo particolare anno 2020, caratterizzato dall'aumento dei prezzi delle abitazioni italiane 

L'aumento registrato è del l +0,9% rispetto al trimestre precedente e del +1,7% rispetto a quanto era stato registrato nello stesso periodo del 2019. Un importante andamento che  conferma la dinamica di crescita del settore, iniziata nella seconda metà del 2019.

L'incremento riguarda sia l'acquisto di case nuove (+0,9%,) che quello di  immobili già esistenti che ha fatto registrare una crescita uniforme in tutto il paese, con un aumento del 1,9% rispetto al quarto trimestre del 2019.

Secondo l'Istat questo evidenzia come le misure di contenimento del virus -  applicate a partire dal mese di marzo - non abbiano impattato sulle quotazioni immobiliari nel nostro paese.
Al fine d'avere un quadro completo della situazione però, sarà decisiva l’osservazione dei dati del trimestre successivo.