Ricerca immobili

newsletter

Per essere sempre aggiornato sulle notizie

dal mondo immobiliare.

Immobiliare ed e-commerce: boom di affitti a Napoli

23/01/2019

La nostra è l'era della tecnologia, dove tutto è più connesso, condiviso, instantaneo. Al giorno d'oggi le barriere sono inesistenti, e la lontananza è ormai soltanto un concetto relativo, grazie ad internet e a numerose molte altre innovazioni, tra cui gli e-commerce

Ormai, possedere un negozio virtuale è quasi un obbligo, per chiunque voglia portare avanti un'attività commerciale. L'e-commerce è diventata una realta parallela al negozio fisico, che necessità di altrettanta attenzione ed oganizzazione per funzionare bene. Questo particolare è alla base della crescita esponenziale del settore della logistica, ovvero:  l'insieme delle operazioni connesse all'approvvigionamento, alla destinazione e allo stoccaggio di materiali e prodotti della grande industria.

Ed è proprio la logista ad aver alimentato, a sua volta, l'aumento delle locazioni di immobili nuovi, avvenuto durante il 2018 in alcune grandi città. Ad affermarlo è l’ultima analisi del Borsino Immobiliare del settore di World Capital, secondo cui Napoli avrebbe registrato un +8%, con canoni d’affitto massimi per 52 euro/mq,  seguita dal +6% di Milano, dove il canone massimo è di 56 euro/mq e Bologna, dove invece il canone si aggira intorno ai 55 euro/mq. In totale, la superficie logistica di nuova costruzione ammonterebbe, al momento,  a piu’ del 50%.

L'incremento della costruzione del nuovo, sarebbe infatti dovuto ad una domanda di "spazi specifici", di ultima generazione e supermoderni. La maggior parte di questi spazi sarebbe riservata ai corrieri, spesso bisognosi di immobili di dimensioni e forme specifiche, il più delle volte situati fuori città e/o in periferia.