Ricerca immobili

newsletter

Per essere sempre aggiornato sulle notizie

dal mondo immobiliare.

Mercato immobiliare: le percentuali del primo semestre

12/10/2020

 

Il Covid ha assestato un pesante colpo al mercato immobiliare italiano.
Stando ai dati pubblicati dall'Agenzia delle Entrate all'interno del suo periodico Osservatorio immobiliare,  nel secondo trimestre le vendite di abitazioni a livello nazionale sono crollate di quasi il 30%, sia nelle piccole che nelle grandi città.

Il calo ha riguardato, principalmente, le abitazioni di dimensioni più piccole, che hanno registrato un  -34,8%. Diverso discorso invece vale per le  compravendite di case  "più grandi", invece, che hanno fatto registrare una diminuzione di solo  22,5%.

Tra tutte le metropoli italiane quella dove il mercato immobiliare ha retto meno è stata Napoli, con  -35,8% delle compravendite di appartamenti nel secondo trimestre 2020.

 Subito dopo abbiamo abbiamo Palermo, a quota -34,2%. Decisamente più contenute, invece, le perdite a nella capitale e nel capoluogo lombardo, in entrambe poco al di sopra del 20%.“